Bio


Nasco a Bologna, accompagnato dal sogno di diventare, un giorno, gelataio o pompiere.
Mia madre mi chiamò Marco, mio padre, Marco Scalcione; mia mamma fu d'accordo.
All’asilo decido di vendere il gelato ai miei compagni sotto forma di sabbia,
sembravano contenti!
Però a me non piaceva; io volevo fare il gelataio perché volevo mangiarmi tanti gelati
a fine giornata, gelati veri!
Così, pensando cosa fare, scopro che mi piace disegnare il cielo come una linea blu
sopra le teste, gli alberi grandi come gli uomini e gli uomini grandi come le case
fino al camino e anche oltre.
Poco dopo mi diplomo in grafica pubblicitaria, senza mai capire perché non aver fatto un istituto d’arte, almeno mi avrebbero insegnato a disegnare gli alberi grandi come gli alberi.
Comunque, lavoro per un anno come grafico pubblicitario e nel frattempo studio all'accademia Scuolacomics in Reggio Emilia, ma non riesco a seguire i corsi come vorrei, quindi mi licenzio,
nella speranza di imparare a disegnare gli uomini grandi come gli uomini;
ma continuo a farli di testa mia.

___

I was born in Bologna and I wondered to become an ice-cream seller or a fireman, one day.
My mum called me Marco, my dad Marco Scalcione. My mum agreed.
When i went to the kindergarten, I sold ice creams made of sand to my little friends.
They looked amused! But I didn't like it.
I wanted to become an ice cream seller because I wanted to eat a lot of ice creams at the end of the day, a lot of TRUE ice creams!
While i was thinking about what i should do, I discovered that i loved drawing the sky as a blue strip over the heads, trees tall as men and men big as houses, until the hood and farther.
Successively I graduated in Graphic Design, without understanding why i didn't attend an Art High School, that could teach me to draw trees big as trees, at least.
However, I worked as a graphic designer an year long and in the meantime I studied at the School of Comics in Reggio Emilia, but i wasn't able to frequent regularly the lessons so I resigned.
I hope to succeed in drawing men big as men, but for now i continue without consulting anyone.

Books
Odio la matematica! - Parapiglia Edizioni
Un sasso nella strada - Minibombo
"a" contro tutti - la rivolta delle minuscole - Electakids
Un viaje en nube - Apila ediciones
Pulgarcito - Edición de Fixionaria Historias Ilustradas
Il Babau - Nero Press
Spinosetto, Pungina e le quattro stagioni - Piemme

Press
le pagine di Argentovivo
Alibi altrove letterario
Sinnos
Ed. Tapirulan

Exhibitions
2017 Zoo Animalia - Group show - Emploli/Ludicomix 
2017 Imagenes de cuento - Group show - Zaragoza - Spain 
2016 CHEAP - Street poster art festival - Bologna
2015 Lo sguardo obliquo - Mostra d'illustrazione itinerante - Bari, Torino
2014 Salón de Libro de Pontevedra - Cocina de cuentos - Pontevedra - Spain
2013 Lucca comics Junior - Mura maestre - Lucca
2013 Syria Poletti sulle ali delle farfalle - Sacile
2013 Libreria La Librellula - Gioia Del Colle
2013 Pulcinella in città - 30 anni Granteatrino - Bari
2012 Tapirulan - Buffet - Cremona
2012 Lucca Comics Junior - Mondi alternativi - Lucca
2012 Libreria La Librellula - Gioia Del Colle
2012 Art Shot Crema - Crema

Awards
2015 Miglior Book Trailer Amatoriale BOA 2015
2013 Menzione d'onore al Concorso Internazionale per l'albo illustrato inedito "Syria Poletti"
per l'albo "a contro tutti"
2012 Premio Battello a Vapore - Miglior illustratore
2012 Premio El Maravilloso País de Fixionaria